XVIII. Altri debiti

L’importo ammonta a € 37.354k (€ 71.027k nel 2011) e si riferisce principalmente all’accantonamento per piani di incentivazione pluriennale del personale e al debito per piani a contribuzione definita. La riduzione rispetto al 31 dicembre 2011 è principalmente dovuta alla riclassifica, negli “Altri debiti” a breve termine, dei debiti verso il personale relativi ai piani di incentivazione pluriennale 2010-2012 che saranno erogati nel corso del 2013.

A cambi costanti, la variazione sarebbe stata pari a € -33.187k.