Utile netto

L’utile netto attribuibile al settore è stato pari a € 100,5m, in significativo aumento (+54,0%) rispetto a € 61,5m dell’anno precedente, grazie alla maggiore redditività operativa e ai minori oneri finanziari. Gli utili attribuibili a interessenze di pertinenza di terzi ammontano a € 2,3m, rispetto a € 2,5m dell’esercizio precedente.